Irroratrici, controllo obbligatorio entro il 26 novembre - Agrimpresaonline Webzine

Irroratrici, controllo obbligatorio entro il 26 novembre

Settembre 2016

Uso sostenibile dei fitofarmaci: ritorniamo sull’argomento per ricordare agli imprenditori agricoli una delle novità più rilevanti previste dalla recente normativa che regolamenta l’acquisto e l’utilizzo dei prodotti fitosanitari sulla quale occorre prestare la necessaria attenzione.

Infatti la gran parte delle irroratrici (escluso le attrezzature portatili) deve essere sottoposta al controllo funzionale, presso i centri riconosciuti dalla Regione, entro il 26 novembre 2016 e poi entro cinque anni sino al 2020, dal 2021 ogni tre anni. I contoterzisti dovevano fare il primo controllo entro il 26 novembre 2014 per poi ripeterlo ogni due anni.

Le attrezzature nuove acquistate dopo il 26 novembre 2011 devono essere sottoposte al controllo entro cinque anni dalla data di acquisto.
Per evitare sanzioni e contestazioni anche rispetto ai controlli previsti dalla condizionalità, ricordiamo ancora di programmare i controlli stante l’imminenza della scadenza prima richiamata.

Riguardo all’altra operazione obbligatoria, cioè la regolazione o taratura periodica effettuata dall’utilizzatore, si chiarisce che i dati da registrare sono la data di esecuzione della regolazione e i volumi d’irrorazione utilizzati per le principali tipologie colturali e che la scheda su cui tali dati vanno annotati è allegata o facente parte del registro dei trattamenti.

Il Decreto ministeriale dell’ottobre scorso ha aggiornato l’elenco delle attrezzature che devono essere sottoposte al controllo entro il prossimo 26 novembre che per maggiore informazione riportiamo integralmente.

Elenco, non esaustivo, delle attrezzature utilizzate, sia in ambito agricolo sia extra agricolo, per la distribuzione di prodotti fitosanitari
Il seguente elenco sostituisce quello inserito al paragrafo A.3.2 del Piano d’Azione Nazionale:

A1) Macchine irroratrici per la distribuzione su colture a sviluppo verticale (es. trattamenti su colture arboree)
– irroratrici aero-assistite (a polverizzazione per pressione, pneumatica e centrifuga);
– irroratrici a polverizzazione per pressione senza ventilatore;
– dispositivi di distribuzione a lunga gittata e con ugelli a movimento oscillatorio automatico;
– cannoni;
– irroratrici scavallanti;
– irroratrici a tunnel con e senza sistema di recupero.

A2) Macchine irroratrici per la distribuzione su colture a sviluppo orizzontale (es. diserbo colture erbacee)
– irroratrici a polverizzazione per pressione, pneumatica e centrifuga con o senza manica d’aria con barre di distribuzione con larghezza di lavoro superiore a tre metri;
– irroratrici con calate;
– cannoni;
– dispositivi di distribuzione a lunga gittata orizzontale con ugelli a movimento oscillatorio automatico;
– irroratrici per il trattamento localizzato del sottofila delle colture arboree non dotate di schermatura;
– irroratrici abbinate a macchine operatrici, quali seminatrici e sarchiatrici, che distribuiscono la miscela in forma localizzata, con larghezza della banda effettivamente trattata superiore a tre metri.

A3) Macchine irroratrici impiegate per i trattamenti fitosanitari alle colture protette
– irroratrici fisse o componenti di impianti fissi all’interno delle serre, come le barre carrellate;
– irroratrici portate dall’operatore, quali lance, irroratrici spalleggiate a motore;
– irroratrici mobili quali cannoni, irroratrici con barra di distribuzione anche di lunghezza inferiore a tre metri e irroratrici aereo-assistite a polverizzazione per pressione, pneumatica o centrifuga.

A4) Altre macchine irroratrici
– irroratrici montate su treni;
– irroratrici spalleggiate a motore, con ventilatore.

Centri autorizzati dalla Regione per il controllo delle irroratrici

Agri Center s.r.l. – Via Napoli, 1 – 41034 Finale Emilia (Modena)
tel. 0535 98304, fax 0535 98005, e-mail ufficiotecnico@agricenter.net, www.agricenter.net
Paolo Lodi, tel. 335 7302 889

Agrisol Soc. Coop. a r.l. – Via G. Galilei, 8 – 48018 Faenza (Ravenna)
tel. 0546 623101, fax 0546 623105, e-mail taratura@agrisol.it, www.agrisol.it, 
Renzo Buzzi, tel. 335 6312 624, r.buzzi@agrisol.it

AGRIMOTOR s.n.c. – Via Nenni, 3/a – 43030 S. Michele Tiorre (Parma)
tel. e fax 0521 831641, e-mail: agrimotor.azzoni@alice.it
Andrea Azzoni; Giancarlo Azzoni, tel. 335 8459 668
AQUATECH s.r.l. Unipersonale – Via Soldata, 1 – 48018 Faenza (RA)
tel. 0546 30489, fax 0546 32031 e-mail: info@aquatechimpianti.it Luca Piani 337 1017922 

Billi Giovanni – Via Dragoni, 114 – 47122Forlì
tel. 0543 474711, fax 0543 782350, e-mail andrea.battistini@lacommercialeagricola.com, www.lacommercialeagricola.com Andrea Battistini, tel. 0543 474726
BOLLATI MACCHINE AGRICOLE di Bollati Sergio &C. s.n.c. – Via E. Fermi, 83 – 29010 Trevozzo di Nibbiano (PC) tel. e fax 0523 997024, e-mail mailto:bollatisergio@libero.it, www.macchine agricolebollati.com Filippo Picchioni, tel. 333 3113176

BUKOVINA di Hraur Mariya – Via Alessandro Volta, 18/B 29010 Villanova sull’Arda (PC)
tel. 0523 837909, fax: 0523 835864 e-mail: amministrazione.bukovina@virgilio.it
Mauro Morelli, tel. 335 7232015
Bulzoni Meccanica s.a.s. – Via Fornatosa 1/a, 44015 – Portoverrara (Ferrara)
e-mail roberto@bulzonicollaudi.it , www.bulzonicollaudi.it Roberto Bulzoni, tel. 335 8218 833
C.A.M.A. “Mirandola” Soc. Coop. a r.l. – Via San Martino Carano, 166 – 41037 Mirandola (Modena) tel. 0535 23196, fax 0535 418378, www.camamirandola.it e-mail info@camamirandola.it laudio Guidorzi, tel. 335 343 806
C.M.L.A. SAMOGGIA – Via Sparate 5/a, 40011 Anzola Emilia (Bologna)
tel. e fax 051 739202, e-mail cmlasamoggia@gmail.com Daniele Manfro, tel. 335 5373 708
Consorzio Agrario dell’Emilia – Via Centese, 5/3 – 40016 San Giorgio di Piano (BO) www.caemilia.it Tel: 335 7736533, fax: 051 537252, Paolo Monticelli, e-mail: pmonticelli@caip.it
Co.Pro.B Soc. Coop. Agricola – Via Mora, 56 – 40061 Minerbio (BO) Tel. 335 7230945,  www.betaitalia.it Alessandro Vacchi: alessandro.vacchi@betaitalia.it
Corradi Luigi -Via Seletti, 7 – 43012 Fontanellato (PR)
tel. 338 2680940, e-mail mara.borlenghi@unimaparma.it Luigi Corradi, tel. 338 2680940
O.M.A. – Via Firenze 55/a, 29019 S. Giorgio Piacentino (Piacenza) tel. 0523 370005, fax 0523 370407, e-mail info@omaorlandi.it www.omaorlandi.it Andrea Orlandi

O.P.O.E. Soc. Coop. a r.l. – Via Troilo Cabei 6, 44040 XII Morelli (Ferrara)
tel. 051 6841311, fax 051 6841535, e-mail sede@opoe.it, www.opoe.it
Giuseppe Balboni, tel. 335 5968 430
Rosetti Luca – Piazza Secondo Valentini 2, 48125 Campiano (Ravenna)
tel. 0544 563284, e-mail rosettiwork@hotmail.com Luca Rosetti, tel. 335 5732 560
Sprayprecision – Viale Rimembranze, 85 33082 Azzano Decimo (PN) tel. 320 2221793, e-mail info@sprayprecision.it www.sprayprecision.it Paolo Peressin
Turrini Franco e C. s.n.c. – Piazza dei Beccadori, 14/16 – 41057 Spilamberto (Modena) tel. 059 784237, 348 2607 415, fax 059 785532, e-mail turrinifranco@hotmail.it www.turrinifranco.it
Zanella Giovanni – Ricambi e Macchine Agricole – Via 1° Maggio 51, 44021 Codigoro (Ferrara)
tel. e fax 0533 711444, e-mail giovannizanella@alice.it Giovanni Zanella, tel. 329 5961 343

Agrimpresa online - Registrazione: tribunale di Bologna n. 6773 del 2 marzo 1998 - email: agrimpresa@cia.it - tel. 0516314340
Direttore responsabile: Claudio Ferri - Presidente: Cristiano Fini - Editore: Agricoltura è vita scarl
via Bigari 5/2 - 40128 - Bologna - P.iva 01818021204

WhatsApp chat