A Ferrara il 30 gennaio per rilanciare l’agricoltura e riconoscerle un ruolo centrale

#iomimobilito
Il 30 gennaio Cia – Agricoltori italiani porterà a Ferrara migliaia di agricoltori per partecipare alla manifestazione di Agrinsieme in cui verranno ancora una vota ribadite le criticità del settore

Ridare dignità agli agricoltori, superare la crisi dei prezzi, risolvere il problema ‘cimice asiatica’ e favorire la ricerca sono solo alcuni slogan, molto eloquenti, che riassumono le difficoltà del ‘primario’.
Gli agricoltori manifesteranno quindi il prossimo 30 gennaio a Ferrara per ribadire il valore strategico del sistema agroalimentare e ottenere risposte concrete dalle istituzioni per uscire da una fase di stallo che si protrae da mesi. A promuovere la grande mobilitazione è Agrinsieme Ferrara, mentre il coordinamanto dell’ Emilia-Romagna (che rappresenta le imprese agricole di Cia, Confagricoltura, Copagri e dell’Alleanza delle cooperative italiane) si è fatto carico di raccogliere e coordinare le adesioni che gli imprenditori agricoli delle principali regioni produttive del Nord Italia stanno dando all’iniziativa.

Parteciperanno infatti anche agricoltori di Piemonte, Veneto, Lombardia, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, regioni che condividono con Emilia Romagna le criticità del settore primario. Sono già attese oltre 2000 persone mentre un centinaio di trattori accompagneranno i manifestanti nella centrale piazza Municipale di Ferrara.

Agrimpresa online - Registrazione: tribunale di Bologna n. 6773 del 2 marzo 1998 - email: agrimpresa@cia.it - tel. 0516314340
Direttore responsabile: Claudio Ferri - Presidente: Cristiano Fini - Editore: Agricoltura è vita scarl
via Bigari 5/2 - 40128 - Bologna - P.iva 01818021204

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: