Editoriali Archivi - Agrimpresaonline Webzine

Un brindisi amaro saluta il 2023

Stefano Francia

Stefano Francia, Presidente Cia Emilia Romagna

Sono brindisi amari quelli consumati nelle festività natalizie, a giudicare dai segnali che giungono dall’Unione europea. Il silenzio assenso della Commissione europea alla norma con cui l’Irlanda introduce avvertenze sanitarie in etichetta per gli alcolici, disincentivando, di fatto, il consumo di vino, rappresenta infatti un pericoloso via libera ad allarmismi e disinformazione, nonché un precedente rischioso per l’Europa, andando contro la definizione dell’etichettatura comune.

Continua a leggere

Mettere al centro le esigenze dei territori

Stefano Francia

Stefano Francia, Presidente Cia Emilia Romagna

Ricerca e innovazione sono il cardine per lo sviluppo del settore agricolo, la sostenibilità ambientale, sociale ed economica. In questo processo entra in gioco l’aggregazione all’interno delle filiere agroalimentari e l’interazione dei giovani imprenditori con il mondo della ricerca.
Per questo motivo Agia, Cia e Associazione Agricoltura è Vita ha siglato un protocollo d’intesa con Crea, il più importante ente di ricerca agroalimentare italiano, per avvicinare più giovani alla ricerca e alle sue specificità, mettere a fattore comune know-how e competenze, formazione e sperimentazione in campo e per settori agricoli.

Continua a leggere

Più certezze per l’agricoltura

Stefano Francia

Stefano Francia, Presidente Cia Emilia Romagna

È tempo di bilanci. A conclusione dell’annata è inevitabile che le imprese e una associazione come la nostra traggano conclusioni sulla attività svolta, sia politica che economica. Un quadro esaustivo sull’annata agraria lo ha fatto Cia Romagna che, anche se ha svolto una analisi dettagliata dei propri territori, ricalca fedelmente la situazione nei campi di tutta la regione, tranne rare eccezioni.

Continua a leggere

Tecnologia e sostenibilità

FranciaStefano

Stefano Francia, Presidente Cia Emilia Romagna

Non c’è agricoltura moderna senza meccanizzazione. La dotazione di mezzi nelle imprese agricole è un elemento imprescindibile che agevola i produttori e consente operazioni colturali più precise, risparmi energetici e migliora le produzioni. L’investimento e l’impegno economico è elevato, ma non è più possibile impostate un progetto imprenditoriale senza un’adeguata attrezzatura meccanica. I supporti economici forniti dalle istituzioni sono, sì, un incentivo, specialmente per i giovani agricoltori, ma i costi sono elevati, come lo è il carburante da alcuni mesi a questa parte.

Continua a leggere

Costi e benefici delle energie rinnovabili

Claudio Ferri

L’energia ha dei costi, anche quella che proviene da fonti rinnovabili.
Gli impianti di digestione anaerobica, per intenderci quelli che producono biogas, a loro volta accusano il rincaro di materie prime con cui, anche se in molti casi parzialmente, ricorrono a fonti proteiche vegetali per alimentarli.

Continua a leggere

Le manifestazioni negative dell’annata

FranciaStefano

Stefano Francia, presidente Cia Emilia Romagna

Gli agricoltori da sempre sanno affrontare le difficoltà in campo, fa parte del mestiere, come si suole dire. È il cumulo di diverse problematiche, ripetute nel tempo, che destabilizza le imprese, sottrae risorse fisiche ed economiche, abbassa o azzera i redditi.

Ora, anche i produttori più tenaci vacillano di fronte ad un articolato contesto dove crisi energetica, clima impazzito, nuove patologie vegetali, costi alle stelle mettono a dura prova la tenuta di una imprenditorialità che serve al (il) Paese: l’agricoltura è indispensabile, lo sappiamo bene.

Continua a leggere

Settimo censimento, cambiano le aziende agricole

Claudio Ferri

Claudio Ferri, direttore Agrimpresa

Mentre l’Italia è alle prese con una siccità senza precedenti, sono stati pubblicati i dati del 7° Censimento generale dell’agricoltura condotto tra gennaio e luglio 2021, con riferimento all’annata agraria 2019-2020. L’istantanea dell’agricoltura, o meglio dell’annata agraria alla data odierna (22 luglio) mostra, in termini climatici, una drammaticità senza precedenti.

Continua a leggere

Francia (Agia): agevolare accesso al credito per il ricambio generazionale

Claudio Ferri

Claudio Ferri, direttore Agrimpresa

“L’agricoltura è ancora una volta chiamata a garantire la sicurezza degli approvvigionamenti e i suoi giovani a trainare quella transizione ecologica e digitale, ora realmente determinanti per la sostenibilità del Paese e dell’Europa”. Sono parole di Stefano Francia, giovane imprenditore agricolo di Ravenna, e presidente nazionale di Agia (recentemente riconfermato) l’associazione di ‘under 40’ di Cia – Agricoltori Italiani.

Continua a leggere

Non disperdere le forze

Claudio Ferri

Claudio Ferri, direttore Agrimpresa

Chi ha un ricordo delle trascorse assemblee congressuali Cia, a partire dai primi anni del 2000, probabilmente troverà qualche analogia tra l’appuntamento nazionale svolto nel 2004 e il congresso recentemente celebrato a Roma, il 19 e 20 maggio scorsi.

Continua a leggere

L’incertezza dei mercati

Claudio Ferri

Claudio Ferri, direttore Agrimpresa

Che i mercati fossero volatili è ormai un assioma, ma ora la tempesta ha assunto una forza tale da rendere assai difficile la navigazione. Negli ultimi mesi convivono diverse situazioni che si sovrappongono e creano un accumulo ‘tossico’ per le imprese agricole, difficile da smaltire.

Continua a leggere

Agrimpresa online - Registrazione: tribunale di Bologna n. 6773 del 2 marzo 1998 - email: agrimpresa@cia.it - tel. 0516314340
Direttore responsabile: Claudio Ferri - Presidente: Cristiano Fini - Editore: Agricoltura è vita scarl
via Bigari 5/2 - 40128 - Bologna - P.iva 01818021204

WhatsApp chat