Attualità Archivi - Pagina 6 di 96 - Agrimpresaonline Webzine

Manca una filiera del girasole che valorizzi la produzione

campo girasoli

Erika Angelini

In Italia il fabbisogno di semi di girasoli per la produzione di olio è coperto, per almeno il 50%, dalle importazioni dall’Ucraina.
In base ai dati Istat, infatti, la quantità di girasole prodotta nel 2021 si è attestata su 280mila tonnellate, mentre il nostro fabbisogno interno è di oltre 700mila, aumentato dopo l’eliminazione, anche se non totale, dell’olio di palma.

Continua a leggere

Fragole italiane in tavola tutto l’anno

fragole in campo

Alessandra Giovannini

Crescono le superfici coltivate e i consumi ma aumenta anche la richiesta di registrazione di nuove varietà. C’è molto fermento nel mondo, in Europa e in Italia sull’universo delle fragole e dei piccoli frutti.
A confermarlo il Forum Fragola e Berries che si è tenuto a febbraio organizzato dall’Associazione Lameta Consulting Ets.

Continua a leggere

“Migliaia di bottiglie destinate alla Russia ferme nelle cantine italiane”

Vinitaly

Claudio Ferri

Il conflitto in Ucraina genera ripercussioni negative nell’export dei vini, specialmente verso mercati, come la Russia, propensi all’acquisto di produzioni made in Italy. Se la guerra in quelle aree determina una contrazione degli acquisti, la situazione di instabilità, in generale non aiuta gli scambi, anche con altri Paesi europei.

È il giudizio di Riccardo Cotarella, presidente di Assoenologi, nel ricordare che il vino rappresenta momenti di convivialità e lo si consuma quando c’è un clima sereno, di benessere generale.

Continua a leggere

Guerra in Ucraina, a rischio le forniture di grano tenero, mais e olio di girasole

Giovanni Alamanni – Analista Market Intelligence – Areté

I mercati delle merci agricole hanno vissuto un 2021 all’insegna della volatilità e dei rincari (Tab.1). Questi aumenti di prezzo, che hanno caratterizzato la quasi totalità delle materie prime agricole (e non solo agricole), erano dovuti principalmente alla ripartenza della domanda cinese (colpita dal Covid prima dell’Occidente), ai costi della logistica via mare e al meteo sfavorevole in molte aree produttive.

Continua a leggere

Sostenere transizione green dei viticoltori con il genome editing

vitivinicolo

VERONA – Cambiamenti climatici e contraccolpi economici e geopolitici della guerra in Ucraina non salvano neanche il settore del vino Made in Italy, tra i più forti a livello internazionale per produzione e qualità.
Ecco perché serve più innovazione e ricerca in ambito vivaistico, ma anche una legge Ue per l’uso delle nuove tecniche di miglioramento genetico, strategiche nel rafforzare un settore che vuole rispettare l’impegno per la sostenibilità preso con il Green Deal Ue, ma anche tutelare la sua crescita e competitività.

Continua a leggere

Commissione Ue e sostegni accoppiati, l’Oi scrive al Ministro del Mipaaf

pomodoro

BOLOGNA – Tiberio Rabboni, presidente dell’Oi pomodoro da industria Nord Italia ha inviato una lettera al Ministro e alle regioni per chiedere che l’Italia controdeduca con gli argomenti della Oi elencati all’osservazione critica della Commissione Ue sul sostegno accoppiato proposto dall’Italia per il pomodoro da industria nel periodo di programmazione 2023-27.

Di seguito pubblichiamo la lettera.

Continua a leggere

Al via il primo bando agromeccanici per acquistare macchine di precisione

spandimento

BOLOGNA – Via libera al primo bando agromeccanici 2022 dell’Emilia Romagna.
Per partecipare al bando, che stanzia un contributo di 1 milione di euro per l’acquisto di macchine/attrezzature per agricoltura di precisione finalizzate alla riduzione delle emissioni in atmosfera, occorre essere iscritti all’Albo delle imprese agromeccaniche.

Continua a leggere

La fragola riprende quota al nord: + 11% in Emilia Romagna

Erika Angelini

FERRARA – I dati recentemente diffusi da Cso Italy di Ferrara sulla produzione e il consumo di fragola segnano un trend che non si vedeva da alcuni anni e denota un sempre maggiore interesse per la coltura e le sue potenzialità di mercato. In Italia gli ettari investiti sono oltre 4mila, il 4% in più a livello nazionale che si concentrano prevalentemente al Sud con 2mila e seicento ettari, soprattutto in Basilicata e Campania, con quasi mille al Nord, mentre nelle regioni del Centro si collocano oltre 500 ettari.

Continua a leggere

La cerca del tartufo in Italia è patrimonio dell’Unesco

tartufi

Alessandra Giovannini

DALLA REDAZIONE – Il tartufo Made in Italy festeggia l’iscrizione del 15mo elemento italiano tutelato dall’Unesco con un aumento record delle esportazioni del 44% nel 2021. Dal 16 dicembre 2021, infatti, la “Cerca e la cavatura del tartufo in Italia: conoscenze e pratiche tradizionali” sono patrimonio culturale immateriale dell’umanità. 

Continua a leggere

Agrimpresa online - Registrazione: tribunale di Bologna n. 6773 del 2 marzo 1998 - email: agrimpresa@cia.it - tel. 0516314340
Direttore responsabile: Claudio Ferri - Presidente: Cristiano Fini - Editore: Agricoltura è vita scarl
via Bigari 5/2 - 40128 - Bologna - P.iva 01818021204

WhatsApp chat