Nuova Pac e risorse per i danni da cimice i temi affrontati con giovani e aziende

Erika Angelini

Doppia visita in Emilia Romagna per Herbert Dorfmann, deputato al Parlamento europeo

Doppia visita nella nostra Regione per Herbert Dorfmann, deputato al Parlamento Europeo e membro della Commissione Agricoltura, che ha incontrato prima i giovani imprenditori agricoli imolesi, poi le aziende ferraresi aderenti ad Agrinsieme Ferrara. Nel corso degli incontri Dorfmann ha parlato delle tematiche più importanti della nuova Pac, sulle quali occorrerà trovare un accordo in Commissione prima dell’approvazione in Parlamento.

Continua a leggere

Inaugurato il polo operativo della divisione energia ‘targato’ Cia

polo operativo
Energista è il nuovo punto di riferimento nel mercato energetico per aziende agricole e privati. Presentato il prototipo di una rasca elettrica per la raccolta delle vongole

FERRARA – Taglio del nastro sul nuovo polo operativo di Energista, la divisione di Cia-Agricoltori Italiani che si occupa di tutela sul mercato dell’energia e di valorizzazione del potenziale agro-energetico delle aziende. Sabato 7 dicembre gli uffici hanno aperto le porte al pubblico, inaugurando un nuovo approccio dell’associazione nei confronti di un tema, quello energetico, fortemente legato al settore agricolo e alla sostenibilità ambientale.

Continua a leggere

Il premio Bandiera Verde Agricoltura a due eccellenze ferraresi

Bandiera Verde Ferrara
Il 12 novembre consegnato in Campidoglio il premio per l’innovazione alla Coop Giulio Bellini e il premio per ambiente e sostenibilità al Parco del Delta del Po Emilia Romagna

FERRARA – Sono stati consegnati a Roma, nella prestigiosa Protomoteca del Campidoglio, i riconoscimenti di Bandiera Verde Agricoltura 2019, il Premio promosso da Cia-Agricoltori Italiani, giunto alla XVII edizione.

Continua a leggere

Positive le prime proposte della ministra Bellanova, ma servono più risorse

Calderoni e Bellanova per le aziende

FERRARA – Una dotazione finanziaria di 80 milioni di euro in tre anni, una moratoria sui mutui in essere, nuovi strumenti assicurativi per il rischio in agricoltura e una riforma del Fondo di solidarietà nazionale.
Sono questi i punti indicati da Teresa Bellanova, ministro delle Politiche agricole, durante l’incontrato in prefettura con rappresentanti del mondo agricolo, per discutere della grave crisi del settore frutticolo colpito dalla cimice asiatica.

Continua a leggere

Risicoltori in difficoltà: giovani sono quelli che soffrono di più

Chiara Michelon crisi risicoltura

“Per risolvere i problemi del comparto risicolo, ma possiamo dire di tutta l’agricoltura, serve una vera e propria rivoluzione, azioni concrete e decise a livello unitario. Perché la crisi non ha colore e non ha bandiere.” – afferma Chiara Michelon, giovane imprenditrice agricola di Mezzogoro, che coltiva anche 45 ettari di riso.

Continua a leggere

Crisi pere, un Tavolo per decidere le vie d’uscita

cimice asiatica su pera

FERRARA – “Siamo di fronte a una situazione drammatica e per questo tutti gli agricoltori, indipendentemente dalla loro associazione di riferimento, devono manifestare per far emergere i gravi problemi che attraversano la nostra pericoltura. Perché non si tratta di qualche azienda frutticola che rischia di chiudere, ma di decine di migliaia di posti di lavoro che andranno in fumo e di un intero indotto economico che verrà a mancare”.

Continua a leggere

Canapa: serve chiarezza normativa per non bloccare il settore

canapa

FERRARA – “Nel ferrarese, in particolare nelle zone del Delta, la canapa è stata una delle colture di punta almeno fino agli anni ’50, perché qui ci sono clima e terreno adatti. L’Italia, poi, era il secondo produttore mondiale dopo la Russia e contava fino a 100 mila ettari seminati per un milione di quintali prodotti. Strano constatare che adesso si discuta di questa produzione associandola genericamente alla “droga”, anziché promuovere la canapa Made in Italy come alternativa da reddito alle produzioni cerealicole – spiega Massimo Piva, vicepresidente di Cia – Agricoltori Italiani Ferrara.

Continua a leggere

Fragola ferrarese, una eccellenza da tutelare

fragola ferrarese

FERRARA – In Emilia Romagna si coltivano circa 70.000 quintali di fragole, quantità nettamente inferiori rispetto a quelle prodotte al Sud, in particolare Basilicata e Campania – che insieme coltivano quasi il 50% della superficie italiana che è di circa 3.800 ettari – ma che rimangono importanti per l’economia agricola del territorio.

Continua a leggere

Ferrara “deplastificata” già dall’anno prossimo: lo propone la Cia

PLASTICA INQUINAMENTO

FERRARA – Dal 2021 sarà vietato produrre e commercializzare oggetti di plastica monouso e le aziende dovranno sostituire la plastica con materiali completamente biodegradabili. Cia – Agricoltori Italiani Ferrara ha accolto con favore questa norma europea e rilancia una proposta tutta ferrarese: iniziare sin da ora a utilizzare materiali ecocompatibili e diventare fornitori per la produzione di quegli stessi materiali. Una proposta che renderebbe Ferrara la prima città italiana “deplastificata” in Italia.

Continua a leggere

  • 1
  • 2
  • 9

Agrimpresa online - Registrazione: tribunale di Bologna n. 6773 del 2 marzo 1998 - email: agrimpresa@cia.it - tel. 0516314340
Direttore responsabile: Claudio Ferri - Presidente: Cristiano Fini - Editore: Agricoltura è vita scarl
via Bigari 5/2 - 40128 - Bologna - P.iva 01818021204

WhatsApp chat