Gravissimi danni alla castanicoltura

dossier alluvione

Alessandra Giovannini

Castel del Rio (Bologna) – Queste sono le foto scattate il 17 maggio nei castagneti a Castel del Rio e in località Vicepirano da Monia Rontini che, insieme al padre Sergio, nell’azienda Il Regno del marrone coltiva un castagneto di 40 ettari appartenente alla famiglia da oltre cent’anni. 

Continua a leggere

In un allevamento di anatre ‘Pechino’ annegati più di 800 esemplari

dossier alluvione

Claudio Ferri

San Lazzaro di Savena (Bologna) – Il livello del torrente Zena a San Lazzaro di Savena si è alzato rapidamente e ha fatto annegare 810 anatre. Detta così sembra uno scherzo, in realtà il corso d’acqua con le piogge dell’1 e 2 maggio hanno ‘intrappolato’ i volatili dentro al pollaio che si è riempito di melma non lasciando scampo ai poveri anatidi.

Continua a leggere

L’argine del Cer ha fatto barriera sommergendo i frutteti fino a 3 metri

dossier alluvione

Claudio Ferri

RAVENNA – Gli argini del Canale Emiliano Romagnolo hanno fatto barriera e l’acqua fuoriuscita dal Lamone ha invaso anche i frutteti di Fabrizio e Olivano Bandini di Faenza sommergendoli fino ad una altezza di tre metri. “Mai visto una cosa simile – commentano Fabrizio e il padre Olivano – tant’è che il limo che si è depositato su pesche e mele ha defogliato le piante. Sarà tutto da estirpare anche perché le radici sono state troppo tempo in acqua ed anche i trattamenti fitosanitari sono inutili perché le foglie rimaste sono imbrattate”. 

Un impianto appena messo a dimora di mele Pink Lady sarà da buttare: “solo di piante mi è costato oltre 50 mila euro – dice sconsolato Olivano – e sarà difficile recuperare un simile investimento”.

Strade impraticabili impediscono l’approvvigionamento di fieno

dossier alluvione

Emer Sani

Bagno di Romagna (Forlì-Cesena) – Una situazione al limite sta mettendo a rischio la sopravvivenza del bestiame negli allevamenti sulle colline del Carnaio a Bagno di Romagna. 

“Due grosse frane in direzione Santa Sofia e San Piero in Bagno hanno reso molto difficili i collegamenti e quindi i rifornimenti per i nostri animali – spiega Moreno Bernabini -, stanno scarseggiando fieno e mangimi”. 

Continua a leggere

Isolata per giorni dalle frane, senza energia elettrica e acqua potabile

dossier alluvione

Claudio Ferri

Casola Val Senio (Ravenna) – In collina, a Casola Val Senio, sempre in provincia di Ravenna, l’azienda zootecnica di Stefania Malavolti, è completamente isolata: non c’è corrente elettrica, le strade sono interrotte e non è possibile organizzare l’evacuazione. “Paradossalmente non abbiamo neppure acqua potabile – spiega la Malavolti – perché le condutture sono state tranciate da una frana e non possiamo lavare l’impianto di mungitura. 

Abbeveriamo gli animali con l’acqua piovana. Le stalle con ovini e caprini sono a rischio perché una frana sta compromettendo l’edificio. 

Non riesco nemmeno ad attraversare i campi a piedi perché i terreni sono in movimento ed è pericoloso – continua la Malavolti -. Inoltre non so come fare per lavorare il formaggio e a consegnarlo, in quanto faccio vendita diretta”. 

L’azienda è a 4 chilometri dal centro abitato ma la strada è interrotta in più punti. “Con frane e smottamenti non riusciremo poi a trebbiare né a sfalciare la medica”.

“Siamo stati allagati due volte”

dossier alluvione

Claudio Ferri

MEZZANO (Ravenna) – Fabio Andruccioli agricoltore di Mezzano, nel ravennate, ha 30 ettari completamente allagati per la seconda volta. 

“I terreni che coltiviamo a Villanova di Bagnacavallo con mais, bietole da seme e medica erano già stati sommersi con le piogge del 2 e 3 maggio – racconta Andruccioli – e adesso con la rottura del torrente Lamone siamo di nuovo sott’acqua. La volta scorsa per prosciugare i campi con le idrovore abbiamo impiegato ben 5 giorni. 

Purtroppo è andato tutto perduto”.

Agrimpresa online - Registrazione: tribunale di Bologna n. 6773 del 2 marzo 1998 - email: agrimpresa@cia.it - tel. 0516314340
Direttore responsabile: Claudio Ferri - Presidente: Cristiano Fini - Editore: Agricoltura è vita scarl
via Bigari 5/2 - 40128 - Bologna - P.iva 01818021204

WhatsApp chat