Pomodoro, trattativa nel vivo: depositati i pre-contratti

pomodoro da industria

Cristian Calestani

L’obiettivo produttivo dell’oro rosso ammonta a 26 milioni di quintali

PARMA – È di 26 milioni di q.li di pomodoro da industria l’obiettivo di produzione effettiva per la campagna 2020 del Nord Italia con un impegno d’acquisto da parte della componente industriale fino a 27,5 milioni, prevedendo così una soglia di tolleranza qualora vi fosse un surplus di produzione. Questo il primo punto attorno al quale si sta sviluppando la trattativa tra organizzazioni di produttori e rappresentanti delle imprese di trasformazione.

Continua a leggere

Rivoluzione digitale in agricoltura al centro di un incontro a Parma

rivoluzione digitale

Cristian Calestani

PARMA – “La fatturazione elettronica nel 2019 e poi i corrispettivi telematici nel 2020. Siamo nel bel mezzo di una rivoluzione digitale”. Rendono bene l’idea le parole con cui il presidente di Cia Parma Simone Basili ha aperto, all’Hotel Parma&Congressi, il convegno di approfondimento sui principali temi fiscali del momento: gli obblighi e le opportunità relativi alla memorizzazione e trasmissione dei corrispettivi telematici; le indicazioni sulla legge di Bilancio e i consigli sul come muoversi tra certificati bianchi e conto termico per perseguire l’efficientamento energetico delle aziende agricole.

Continua a leggere

“Km verde”, Cia sostiene il progetto di un corridoio di alberi a fianco dell’A1

Un corridoio verde

Cristian Calestani

PARMA – Cia Parma sostiene il “Km verde”, il progetto di un corridoio di alberi e vegetazione lungo 11 km del tratto parmense dell’A1. Il presidente di Cia Parma Simone Basili ha firmato il protocollo d’intesa che coinvolge oltre a Cia anche Comune di Parma, Regione, Unione parmense degli industriali, l’associazione’ Parma io ci sto’, Confagricoltura, Coldiretti e l’Ente di gestione dei parchi e la biodiversità dell’Emilia occidentale-parchi del Ducato.

Continua a leggere

Aumento delle pensioni: Anp Cia Parma incontra il Prefetto

Cia Parma incontra il Prefetto per le pensioni

RAVENNA – L’Associazione nazionale pensionati di Cia Parma ha incontrato il prefetto di Parma Giuseppe Forlani per sensibilizzarlo in merito al problema dell’adeguamento e miglioramento delle pensioni, tema per il quale sono state avanzate diverse proposte al Governo anche in occasione dell’assemblea nazionale Anp.

Continua a leggere

Una campagna amara per lo zucchero

barbabietole

Cristian Calestani

È una campagna decisamente amara quella dello zucchero 2019. Le bietole sono state funestate da condizioni climatiche avverse e dal diffondersi del lisso, un insetto che ha danneggiato buona parte delle produzioni. I primi bilanci, al momento di andare in stampa, si era giunti all’incirca al conferimento dell’80 per cento del prodotto coltivato, sono dunque molto negativi.

Continua a leggere

“Ho scelto di fare l’agricoltore perché credo in questo mestiere”

Spaggiari

Cristian Calestani

Alessandro Spaggiari, 23 anni, ha deciso di dar vita ad una azienda agricola nel parmense partendo da zero

FIDENZA , Parma -“Ho fiducia nell’agricoltura. Credo nel settore. Ed è per questo che ho deciso di avviare la mia azienda agricola”. Ha le idee chiare Alessandro Spaggiari, 23enne socio di Cia Parma, che nel 2017, quando di anni ne aveva solo 21, ha preso la sua decisione. Anche ‘controcorrente’ perché la sua non è una storica famiglia di agricoltori.

Continua a leggere

La Bassa Parmense colpita dal maltempo

bassa parmense grandinata

Il maltempo ha colpito la Bassa Parmense nella giornata dell’11 di giugno con grandinate e violente raffiche di vento. La zona più danneggiata è stata quella del comune di Sissa Trecasali, in particolare lungo l’asse che da Viarolo si sviluppa verso Ronco Campo Canneto, San Quirico, Trecasali, Sissa e Coltaro. In questa zona sono state colpite, in particolare, le piantine di pomodoro da industria, da poco trapiantate, e le colture cerealicole, allettate. In alcuni casi il forte vento ha provocato anche il sollevamento delle coperture di stalle e capannoni agricoli.

Mezzadri, un Parmigiano che vale oro

Cristian Calestani

BUSSETO (Parma) – È un Parmigiano Reggiano, prodotto “in famiglia”, che vale oro quello dell’Azienda agricola Renzo, Roberto, Massimo e Stefano Mezzadri di Busseto, socia di Cia Parma. A certificarlo il recente riconoscimento al World Cheese Award di Bergen (Norvegia), l’Oscar del formaggio nell’ambito del quale l’Azienda agricola Mezzadri ha conquistato, con un Parmigiano 36 mesi, la medaglia d’oro nella categoria oltre 30 mesi.

Continua a leggere

A Fidenza “Una giornata per la Bruna”

Gianni Verzelloni

FIDENZA (Parma) – Si è tenuta il 30 ottobre scorso presso l’azienda di Corrado Barella a Fidenza in via Ponte Ghiara, la giornata della Bruna per l’area del nord Italia. “Una giornata per la Bruna” è un’iniziativa rivolta ad allevatori, tecnici ed esperti di razza. Un’ottima occasione di aggiornamento e di confronto delle diverse esigenze tecniche ed operative, utili per la selezione e il miglioramento della razza Bruna.

Continua a leggere

  • 1
  • 2
  • 7

Agrimpresa online - Registrazione: tribunale di Bologna n. 6773 del 2 marzo 1998 - email: agrimpresa@cia.it - tel. 0516314340
Direttore responsabile: Claudio Ferri - Presidente: Cristiano Fini - Editore: Agricoltura è vita scarl
via Bigari 5/2 - 40128 - Bologna - P.iva 01818021204

WhatsApp chat