Donazioni per i terremotati: il cuore grande dei soci di Cia Parma - Agrimpresaonline Webzine

Donazioni per i terremotati: il cuore grande dei soci di Cia Parma

Cristian Calestani

PARMA – Per mesi anche da Parma, su iniziativa della Cia, sono partiti camion che hanno permesso di consegnare quasi mille quintali di fieno alle aziende agricole terremotate. Agli inizi di un altro inverno che si annuncia non meno difficile dalla Cia de L’Aquila-Teramo è giunto il ringraziamento ufficiale ai donatori parmensi e dell’Emilia Romagna nel corso di un pranzo ospitato all’agriturismo Viantiqua di Fornio di Fidenza gestito da Simone Basili, socio di Cia Parma. “Le nostre aziende agricole hanno subito gravi danni per l’effetto combinato di terremoto e maxi nevicate – spiegano Donato Di Marco e Roberto Battaglia, rispettivamente direttore e presidente della Cia de L’Aquila-Teramo -. Da Cia Parma e dell’Emilia Romagna è giunto un grande aiuto, fondamentale per riuscire a superare lo scorso inverno.
La solidarietà tra agricoltori ha permesso di sopperire alle lacune delle istituzioni pubbliche. Purtroppo, in molte zone siamo tuttora all’anno zero della ricostruzione – hanno poi aggiunto -. La burocrazia ha rallentato molti passaggi, è mancato il necessario pragmatismo che avrebbe permesso di dare un impulso deciso alla rinascita delle nostre aziende. Molte attività sono state costrette alla chiusura ed altre faranno molta fatica ad affrontare il prossimo inverno.
Sarebbe servita una sburocratizzazione della ricostruzione, così come avvenne dopo il terremoto del modenese”.

La Cia de L’Aquila-Teramo ha consegnato un attestato di ringraziamento agli agricoltori parmensi.

“Gli aiuti alle aziende agricole meno fortunate delle nostre – ha commentato Ilenia Rosi, presidente di Cia Parma – hanno dimostrato quanto sia grande il cuore degli agricoltori. Come Cia Parma e dell’Emilia Romagna abbiamo seguito, passo dopo passo, ogni singola donazione: dal momento in cui è stato caricato il fieno nelle aziende nostre associate alla consegna nel Centro Italia”.

Agrimpresa online - Registrazione: tribunale di Bologna n. 6773 del 2 marzo 1998 - email: agrimpresa@cia.it - tel. 0516314340
Direttore responsabile: Claudio Ferri - Presidente: Cristiano Fini - Editore: Agricoltura è vita scarl
via Bigari 5/2 - 40128 - Bologna - P.iva 01818021204

WhatsApp chat