Settemila euro a fondo perduto per imprese sostenibili e giovani - Agrimpresaonline Webzine

Settemila euro a fondo perduto per imprese sostenibili e giovani

premio Barresi

Aperte le candidature al Premio Barresi 2021 per le impresi che operano nell’area metropolitana, scadenza il 29 ottobre 2021

BOLOGNA – Al via la nuova edizione del Premio Barresi che, annualmente, gratifica le imprese giovani e sostenibili che operano sull’area metropolitana di Bologna. 

Il Bando è già on-line sul sito www.cittametropolitana.bo.it/premiobarresi e sarà possibile candidarsi fino al 29 ottobre 2021.

Quest’anno saranno quattro le imprese selezionate, di cui due operanti nel settore turistico, che riceveranno un contributo a fondo perduto di 7.000 euro ciascuna e accederanno alle numerose opportunità messe a disposizione. 

Il Premio è rivolto alle micro e piccole imprese già costituite, attive e regolarmente iscritte al Registro Imprese, guidate da persone con un’età media inferiore, o uguale, ai 35 anni alla data di scadenza del bando, e che operano sul territorio della città metropolitana di Bologna.

Le imprese candidate dovranno avere finalità e modalità di lavoro orientate alla sostenibilità nell’accezione integrata promossa dalle Nazioni Unite attraverso l’Agenda 2030. Nel periodo storico che stiamo vivendo, nominato dall’Onu Decade of Action, dieci anni per cambiare il nostro mondo, il Segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres ha invitato tutti i settori della società a mobilitarsi per un decennio su tre livelli: globale, locale e del singolo individuo, rivolgendo una particolare attenzione ai giovani, ovvero a coloro che potranno generare un movimento inarrestabile che spinga, attraverso soluzioni concrete e innovative, ad attuare le necessarie trasformazioni.

Tutte le informazioni sul Premio Barresi, l’Avviso pubblico e il fac simile della modulistica sono disponibili sul sito www.cittametropolitana.bo.it/premiobarresi.

Agrimpresa online - Registrazione: tribunale di Bologna n. 6773 del 2 marzo 1998 - email: agrimpresa@cia.it - tel. 0516314340
Direttore responsabile: Claudio Ferri - Presidente: Cristiano Fini - Editore: Agricoltura è vita scarl
via Bigari 5/2 - 40128 - Bologna - P.iva 01818021204

WhatsApp chat