Diritti camerali: attenzione alle comunicazioni ingannevoli - Agrimpresaonline Webzine

Diritti camerali: attenzione alle comunicazioni ingannevoli

Continuano le richieste di pagamento avanzate da soggetti privati estranei alla Camera di commercio

FERRARA – La Camera di commercio informa che in questi giorni vengono segnalati numerosi casi di organizzazioni private che richiedono alle imprese il pagamento di bollettini, con sedicenti intestazioni, inducendo in errore numerosi imprenditori.L’Ente camerale ricorda che questo tipo di richieste non ha nulla a che fare con l’attività camerale né con il pagamento obbligatorio del diritto annuale, che da anni non si effettua più tramite bollettino postale, ma esclusivamente attraverso il modello F24. La Camera di commercio di Ferrara è estranea ad iniziative di questo tipo dove le imprese vengono contattate per avanzare richieste di pagamento.

Inoltre, per ogni corrispondenza ufficiale, utilizza carta intestata con il logo e l’esatta denominazione dell’ente.
Di conseguenza gli imprenditori sono invitati a diffidare di richieste di informazioni anagrafiche o bancarie relative alla propria azienda e richieste di pagamento.

Agrimpresa online - Registrazione: tribunale di Bologna n. 6773 del 2 marzo 1998 - email: agrimpresa@cia.it - tel. 0516314340
Direttore responsabile: Claudio Ferri - Presidente: Cristiano Fini - Editore: Agricoltura è vita scarl
via Bigari 5/2 - 40128 - Bologna - P.iva 01818021204

WhatsApp chat