Bambini alle prese con l’esperienza della vendemmia - Agrimpresaonline Webzine

Bambini alle prese con l’esperienza della vendemmia

NOVEMBRE 2015

95 alunni della materna Recordati di Correggio hanno partecipato alla raccolta dell’uva nell’azienda di Marco Cigarini

CORREGGIO (Reggio Emilia) – Un’esperienza affrontata con entusiasmo da 95 bambini della scuola materna, un pomeriggio passato a vendemmiare in un vigneto, a contatto con la natura e con il lavoro dei campi;

è un lavoro quello della vendemmia, che da generazioni richiama anche i più giovani con il fascino di un’esperienza di gruppo, dello scambiarsi storie e scherzi, del contatto con una materia, l’uva, che tra poco, dopo l’opportuna spremitura, potrà diventare gustosissimo ‘sugo’ com’è tradizione dalle nostre parti, ed in seguito vino, cosa da ‘grandi’ ovviamente, ma frutto di un processo fisico-chimico di trasformazione che ai più piccoli appare come un mistero.

Quest’esperienza ha avuto luogo a Correggio, nell’azienda agricola di Marco Cigarini, consigliere di Cantine Riunite & Civ e presidente di Zona della Cia.

Come si diceva, erano ben 95 i bambini, di 4-5 anni, provenienti dalla scuola dell’infanzia parrocchiale “Giovanni e Margherita Recordati” di Correggio; bambini alla prima settimana di ripresa della scuola, cui certamente un’escursione in campagna ha creato un diversivo affascinante e divertente.

Dapprima raggruppati secondo le sezioni della scuola stessa, in Api, Pulcini, Farfalle, Coniglietti e Coccinelle, quindi tutti insieme nella vigna a tagliare i grappoli e depositarli nei loro personali “secchielli”, che stavolta facevano le veci del tipico cesto o “cavagno” in uso un tempo per queste operazioni di vendemmia, prima che prendessero piede i carri appositi e le macchine vendemmiatrici. Poi dai secchielli l’uva – con gran delicatezza – veniva depositata in rosse cassette di plastica, sempre sotto lo sguardo attento delle insegnanti, occupate ad evitare qualsiasi tipo di incidente; ed infatti non ci sono stati problemi.

Così si è andati avanti fino al sopraggiungere di una certa stanchezza, ed anche dell’ora della merenda, che i bambini hanno consumato sull’aia, all’ombra degli alberi, anche questa un’esperienza non di tutti i giorni per i piccoli, che infine hanno fatto ritorno alla scuola.

Agrimpresa online - Registrazione: tribunale di Bologna n. 6773 del 2 marzo 1998 - email: agrimpresa@cia.it - tel. 0516314340
Direttore responsabile: Claudio Ferri - Presidente: Cristiano Fini - Editore: Agricoltura è vita scarl
via Bigari 5/2 - 40128 - Bologna - P.iva 01818021204

WhatsApp chat