Febbre del Nilo: l’Anp, l’associazione pensionati della Cia, chiede di intensificare informazione e interventi di disinfestazione, specialmente nelle aree rurali - Agrimpresaonline Webzine

Febbre del Nilo: l’Anp, l’associazione pensionati della Cia, chiede di intensificare informazione e interventi di disinfestazione, specialmente nelle aree rurali

west nile zanzara

Febbre del Nilo, gli agricoltori si rivolgono alle istituzioni affinché sia intensificata, con programmazione coordinata, la lotta sul territorio contro le zanzare, incrementando ulteriormente le risorse a disposizione per gli interventi di disinfestazione. L’Anp – Cia, l’associazione dei pensionati della Cia esprime una forte preoccupazione sulla diffusione della ‘West Nile’ e chiede alla Regione un impegno nel promuovere una vasta campagna di informazione, “unitamente ai Comuni e all’Asl – sottolinea l’Anp Cia – per mettere a conoscenza i cittadini degli impegni che essi stessi devono assumere per completare l’azione di bonifica nell’ambito degli spazi privati indicando parallelamente quali comportamenti dovranno adottare le singole persone per evitare di subire le punture di zanzare, in particolar modo nelle aree rurali”.

Agrimpresa online - Registrazione: tribunale di Bologna n. 6773 del 2 marzo 1998 - email: agrimpresa@cia.it - tel. 0516314340
Direttore responsabile: Claudio Ferri - Presidente: Cristiano Fini - Editore: Agricoltura è vita scarl
via Bigari 5/2 - 40128 - Bologna - P.iva 01818021204

WhatsApp chat