Contributi per i danni da terremoto: prorogate le domande al 31 dicembre 2014 - Agrimpresaonline Webzine

Contributi per i danni da terremoto: prorogate le domande al 31 dicembre 2014

soldi

Novembre 2013

BOLOGNA – È appena stata emessa l’Ordinanza n. 131 del 18 ottobre 2013 che proroga i termini per la presentazione delle istanze ai sensi del DL 74/12 fissandoli per il 31 dicembre 14 per le E

e le attività produttive e nel contempo prevede la presentazione di una predomanda entro il 31 gennaio 2014, al fine di consentire di monitorare il monte progetti potenzialmente presentabili.

1

Per gli interventi già realizzati, qualora non sia stato possibile depositare la domanda di contributo entro il 30 settembre 2013, i richiedenti che intendono usufruire dei contributi per la realizzazione degli interventi di riparazione con rafforzamento locale, di miglioramento sismico o di ricostruzione devono inviare obbligatoriamente apposita istanza provvisoria, all’interno della procedura informatica, entro il 30 novembre 2013 assumendo l’impegno a depositare la domanda di contributo all’interno del medesimo fascicolo informatico entro il 31 gennaio 2014.

2

Il termine per il deposito delle domande di contributo per la realizzazione degli interventi sugli immobili BC passa dal 31 dicembre 2013 al 28 febbraio 2014.

3

Il termine per il deposito delle domande di contributo per gli immobili classificati E stabilito nel 31 dicembre 2013, è prorogato al 31 dicembre 2014 purché il richiedente invii apposita istanza, all’interno della procedura informatica, entro il 31 gennaio 2014 assumendo l’impegno a depositare la domanda di contributo all’interno del medesimo fascicolo informatico entro lo stesso 31 dicembre 2014.
I dati dichiarati nell’istanza potranno essere rettificati in fase di deposito della domanda di contributo.

4

Il termine per la presentazione delle istanze per le attività produttive ai sensi dell’ordinanza n. 57/12, stabilito nel 31 dicembre 2013, è prorogato al 31 dicembre 2014 e le stesse devono obbligatoriamente inviare, entro il 31 gennaio 2014, apposita istanza all’interno della procedura “Sfinge”.
I dati dichiarati nell’istanza potranno essere rettificati in fase di presentazione della domanda.

5

Il termine per la presentazione delle domande di contributo per gli interventi dell’ordinanza n. 66/13 per gli immobili di soggetti privati senza fine di lucro, stabilito nel 31 dicembre 2013, è prorogato al 31 dicembre 2014 purché il richiedente invii apposita istanza, all’interno della procedura informatica, entro il 31 gennaio 2014, assumendo l’impegno a depositare la domanda di contributo all’interno del medesimo fascicolo informatico entro lo stesso 31 dicembre 2014. I dati dichiarati nell’istanza potranno essere rettificati in fase di deposito della domanda di contributo.

6

I termini per il deposito delle domande di contributo per gli interventi nei comuni fuori territorio ammissibile di cui all’art. 3 dell’ordinanza n. 75/13 e smi), stabilito nel 31 dicembre 2013 e 30 giugno 2014 è prorogato al 31 dicembre 2014.

Pertanto, le aziende che hanno intenzione di accedere ai contributi del sisma devono presentare le “predomande” nei termini sopra specificati.

Agrimpresa online - Registrazione: tribunale di Bologna n. 6773 del 2 marzo 1998 - email: agrimpresa@cia.it - tel. 0516314340
Direttore responsabile: Claudio Ferri - Presidente: Cristiano Fini - Editore: Agricoltura è vita scarl
via Bigari 5/2 - 40128 - Bologna - P.iva 01818021204

WhatsApp chat