Forti grandinate nella Bassa modenese: danni ingenti

Giugno 2016

Una forte grandinata ha colpito tra sabato 14 e domenica 15 maggio numerose aree nei comuni di S. Prospero, Medolla, Mirandola, Camposanto e San Felice sul Panaro.

I temporali hanno scaricato acqua e chicchi anche di grandi dimensioni, causando danni ingenti alle colture della Bassa modenese. Le precipitazioni hanno letteralmente imbiancato centri abitati e campagne danneggiando in queste ultime frutta, ortaggi e cereali.

“Questi sono episodi che cominciano ad avere una certa ricorrenza – spiega Claudio Morselli, presidente di Condifesa Modena, il Consorzio di difesa delle produzioni agricole – e per tutelarsi bisogna assicurarsi”.

Nelle aziende e nei luoghi colpiti dalla grandine si sta facendo la conta dei danni, anche se difficilmente ci sono le condizioni per richiedere lo stato di calamità naturale.

“Stiamo verificando la situazione con i nostri tecnici e con le segnalazioni delle imprese colpite – dice Cristiano Fini, presidente della Cia di Modena – certo è che ormai la frequenza e la recrudescenza dei fortunali è decisamente più alta rispetto agli anni scorsi, costringendo le imprese ad dotarsi di strumenti di prevenzione attivi come le reti protettive, peraltro molto costose, ma anche ‘passivi’ come le polizze grandine, soluzioni anche queste che gravano sui costi aziendali.

Agrimpresa online - Registrazione: tribunale di Bologna n. 6773 del 2 marzo 1998 - email: agrimpresa@cia.it - tel. 0516314340
Direttore responsabile: Claudio Ferri - Presidente: Cristiano Fini - Editore: Agricoltura è vita scarl
via Bigari 5/2 - 40128 - Bologna - P.iva 01818021204

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: