Il comprensorio di Burana opera in tre regioni e interessa 53 comuni - Agrimpresaonline Webzine

Il comprensorio di Burana opera in tre regioni e interessa 53 comuni

burana

MODENA – Il comprensorio di Burana ricade all’interno di tre regioni (Emilia Romagna, Lombardia e Toscana) e interessa 53 comuni delle provincie di Modena, Mantova, Ferrara, Bologna e Pistoia per una superficie complessiva di 242.521 ettari, di cui 156.471 in pianura e 86.050 in montagna.Il Consorzio opera in 4 sedi: quella centrale di Modena e 3 sedi periferiche a Mirandola (Modena), Bondeno (Ferrara) e San Giovanni in Persiceto in provincia di Bologna. Nel grande reticolo formato dai 2.150 km di canali del comprensorio di Burana, le acque sono regolate da 55 impianti idrovori che le immettono o le derivano dai fiumi, le sollevano su terreni più alti, le distribuiscono nelle campagne.

Inoltre, dispone di oltre 2.000 manufatti per la regimazione delle acque, un cassa di espansione e 67 stazioni di telerilevamento, per un continuo monitoraggio dei livelli dei corsi d’acqua. Il Consorzio ha piantumato, e gestisce inoltre, 50 chilometri di siepi, boschi e prati. Info https://www.consorzioburana.it/ tel. 059-416511.

Agrimpresa online - Registrazione: tribunale di Bologna n. 6773 del 2 marzo 1998 - email: agrimpresa@cia.it - tel. 0516314340
Direttore responsabile: Claudio Ferri - Presidente: Cristiano Fini - Editore: Agricoltura è vita scarl
via Bigari 5/2 - 40128 - Bologna - P.iva 01818021204

WhatsApp chat