Peste suina africana, approvato il secondo bando sulla biosicurezza

suino

Riccardo Evangelisti

Il 4 dicembre è stata approvata la Delibera n.2135, che tratta gli “investimenti per prevenire la diffusione della peste suina africana negli allevamenti suinicoli”. Come anticipato già nelle scorse informative, le risorse finanziarie ammontano a 5.000.000 di euro e, oltre alle recinzioni antintrusione, il bando finanzia ulteriori presidi di biosicurezza:

– piazzole per la disinfezione degli automezzi;
– zone filtro per l’accesso a transito obbligatorio;
– celle frigorifere per lo stoccaggio delle carcasse;

Le domande devono essere presentate sulla piattaforma Siag. In merito alle scadenze:

– le domande di sostegno potranno essere presentate sino al termine perentorio delle ore 13 del 1° marzo 2024;
– la rettifica delle domande è consentita fino alle ore 13 del 15 marzo 2024;
– la graduatoria sarà pubblicata entro il 10 giugno 2024;
– il Piano d’investimento dovrà essere completato entro e non oltre il 28 febbraio 2025.

Il bando non ha effetto retroattivo, pertanto non potranno essere ricompresi gli interventi fatti nei mesi precedenti. Inoltre, non saranno concesse proroghe del termine di conclusione lavori (previsto per il 28 febbraio 2025) e per la presentazione della domanda di pagamento (prevista per il 31 marzo 2025).

Visto il concreto rischio di diffusione dell’epidemia ed i rigidi controlli che stanno svolgendo le Asl locali; si raccomanda agli associati interessati di rivolgersi quanto prima agli uffici locali di riferimento per ulteriori informazioni sul bando in oggetto.

Agrimpresa online - Registrazione: tribunale di Bologna n. 6773 del 2 marzo 1998 - email: agrimpresa@cia.it - tel. 0516314340
Direttore responsabile: Claudio Ferri - Presidente: Cristiano Fini - Editore: Agricoltura è vita scarl
via Bigari 5/2 - 40128 - Bologna - P.iva 01818021204

WhatsApp chat