Rinnovato l’accordo di programma per lo smaltimento dei rifiuti agricoli - Agrimpresaonline Webzine

Rinnovato l’accordo di programma per lo smaltimento dei rifiuti agricoli

Gennaio 2014

Ha validità dal 10 dicembre 2013 al 10 dicembre 2016

Finalmente, dopo mesi di serrato confronto tra Opa, gestori delle raccolte e Provincia di Bologna, è stato sottoscritto il nuovo accordo che pone fine a una situazione di grande difficoltà per le aziende agricole, che specialmente nel 2013 si sono trovate nella quasi impossibilità di smaltire correttamente i propri rifiuti agricoli sia pericolosi che non pericolosi, poiché l’allineamento alle recenti modifiche normative in materia di Sistri, il sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti, aveva creato per lo specifico comparto dell’agricoltura notevoli problemi di applicazione della normativa, che sono stati risolti anche grazie all’impegno della Cia nazionale.

Il nuovo Accordo stabilisce quanto segue

  • per smaltire i rifiuti è sufficiente stipulare un contratto con il gestore dell’ impianto di raccolta anticipatamente o in occasione del primo conferimento;
  • i rifiuti non pericolosi (contenitori vuoti di fitofarmaci, rifiuti plastici, imballaggi, polietilene per pacciamature ecc.) sono conferibili senza più limite di peso, mentre i rifiuti pericolosi sono conferibili solo fino a 30 kg per ogni trasporto;
  • i rifiuti si possono conferire con il proprio mezzo di trasporto solo nelle giornate e negli orari fissati dal calendario di ricevimento o previa telefonata ai centri di raccolta per esigenze particolari.

Per le aziende che richiedono o necessitano di un servizio di raccolta rifiuti a domicilio è sempre in vigore la Convenzione con la ditta specializzata Cascina Pulita srl.
Per informazioni rivolgersi presso gli uffici di zona e sede Cia di Bologna e/o info@cascinapulita.it
Tutte le informazioni relative agli impianti autorizzati sul territorio sono disponibili presso gli uffici Cia e i gestori delle raccolte o sul sito www.provincia.bologna.it/ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Agrimpresa online - Registrazione: tribunale di Bologna n. 6773 del 2 marzo 1998 - email: agrimpresa@cia.it - tel. 0516314340
Direttore responsabile: Claudio Ferri - Presidente: Cristiano Fini - Editore: Agricoltura è vita scarl
via Bigari 5/2 - 40128 - Bologna - P.iva 01818021204

WhatsApp chat