Un altro Mercato contadino: è al Gros di Rimini - Agrimpresaonline Webzine

Un altro Mercato contadino: è al Gros di Rimini

10/09/2013

È prossima l’apertura sperimentale del Mercato contadino presso un’area del Gros di Rimini (vera e propria “cittadella” del commercio all’ingrosso, della moda e di servizi integrati, con uffici, attività professionali, un attrezzato Centro convegni), un progetto ideato e sostenuto dal Consorzio Gros, con il patrocinio del Comune di Rimini e con la collaborazione di Cia.

Da settembre fino a ridosso del Natale, tutti i lunedì mattina, dalle 7.30 alle 13.30, si terrà una mostra mercato di prodotti agricoli del nostro territorio a chilometro zero. L’iniziativa ha lo scopo di promuovere l’eco-sostenibilità del territorio, offrire un’opportunità per le centinaia di lavoratori e operatori del Gros di acquisto consapevole e locale e di sensibilizzare la comunità alla conservazione delle risorse naturali e al rispetto dell’ambiente.

Il progetto merita grande attenzione trattandosi di un’iniziativa su suolo privato in una area molto importante, di grande scorrimento, a ridosso della circonvallazione, e posto tra la città e il primo entroterra. L’obiettivo del Consorzio Gros di realizzazione del Mercato contadino nasce dalla consapevolezza che l’economia del territorio deve essere sostenuta e che gli operatori commerciali devono accrescere l’offerta dei propri servizi (servizi bancari, postali, di ristorazione…) anche ai clienti del Gros per essere più attrattivi. Cia guarda con attenzione tale iniziativa consapevole che solo la crescita di un gruppo maggiore di aziende agricole dedite alla vendita diretta “onesta” e “trasparente”, ancorchè comunicata nei contenuti ai clienti/cittadini, può rappresentare una chance in più per la vitalità del settore primario riminese.

L’auspicio è che tale progetto riservato agli operatori locali possa avere ricadute positive sull’economia e sul tessuto sociale locale, oltre ad avvicinare il consumatore ad un acquisto responsabile e rispettoso della stagionalità dei prodotti e dei cicli produttivi.

La mostra mercato promossa da Gros si prefigge di sensibilizzare e valorizzare il rispetto dell’ambiente, a partire dal valore delle stagionalità, favorendo l’avvicinamento della città alla campagna, tra l’altro attraverso la messa a disposizione di una area facilmente accessibile in auto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Agrimpresa online - Registrazione: tribunale di Bologna n. 6773 del 2 marzo 1998 - email: agrimpresa@cia.it - tel. 0516314340
Direttore responsabile: Claudio Ferri - Presidente: Cristiano Fini - Editore: Agricoltura è vita scarl
via Bigari 5/2 - 40128 - Bologna - P.iva 01818021204

WhatsApp chat