La grande nevicata ha sfondato anche le serre - Agrimpresaonline Webzine

La grande nevicata ha sfondato anche le serre

febbraio 2015

GUASTALLA (Reggio Emilia) – Tra i tanti danni causati dalla nevicata del 6 febbraio scorso, merita una sottolineatura quanto successo nel settore ortofrutticolo della Bassa reggiana. Infatti, non solo gli alberi di giardini, parchi e dei margini delle strade hanno subito la nevicata, anche numerose strutture di aziende agricole sono state danneggiate dal cedimento di serre, che non hanno resistito al peso della neve.

A farne le spese sono stati numerosi agricoltori, come l’azienda nostra socia Agricopa di Paolo Codeluppi, a San Martino di Guastalla, dove 9 delle 12 serre hanno ceduto. Anche l’azienda del fratello Pietro, a pochi chilometri di distanza, ha fatto registrare simili danni.
Conseguenze si sono avute pure alle strutture interne, il tutto mentre si stava predisponendo l’avvio della campagna, sia per i fiori, sia per gli ortaggi prossimi al trapianto. Significativi i danni anche alla coop sociale Il Bettolino, nota per il suo basilico che si trova anche nella grande distribuzione. Presso l’azienda di Pietro Codeluppi, che fa parte della presidenza Cia provinciale e in questa veste segue il settore ortofrutticolo, è stato quindi organizzato a tambur battente un incontro che ha visto la partecipazione di alcuni sindaci della Bassa, di agricoltori, in particolare produttori di angurie, specialità della bassa pianura reggiana per la quale ormai si stava per dare il via alla produzione delle piantine per il trapianto. Ha partecipato anche la Sen. Leana Pignedoli, vice presidente della Commissione Agricoltura a Palazzo Madama. La richiesta principale uscita è quella di avere rapidamente a disposizione finanziamenti agevolati, in modo da ricostruire le serre e cercare di riavviare rapidamente il ciclo produttivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Agrimpresa online - Registrazione: tribunale di Bologna n. 6773 del 2 marzo 1998 - email: agrimpresa@cia.it - tel. 0516314340
Direttore responsabile: Claudio Ferri - Presidente: Cristiano Fini - Editore: Agricoltura è vita scarl
via Bigari 5/2 - 40128 - Bologna - P.iva 01818021204

WhatsApp chat